Thursday, November 23, 2017

FOLLOW ME ON SOCIAL NETWORKS

Salutare suflete frumoase,
Astazi va vorbesc despre canalele de socializare. Traim intr-o epoca in care o parte din viata noastra se desfasoare pe retele de socializare. Cat de mare este aceasta parte si cat de mult ne solicita aceste canale de socializare depinde de fiecare dintre noi. Desigur este util sa avem aceste canale pentru a ramane in contact cu prietenii si familia atunci cand nu avem posibilitatea sa ii avem fata in fata dar este important sa nu uitam sa traim in realitate. In plus aceste canale de socializare sunt foarte utile bloggerilor pentru a atinge un public mai amplu si pentru a-si face cunoscute continuturile si persoanelor care nu au bloguri si nu urmaresc bloguri. Voi, prietenii mei bloggeri stiti ca atunci cand cineva cauta sa intreprinda o colaborare cu un blog este interesat si de publicul si numarul de follower pe care acesta ii are si pe canalele de socializare. Iata asadar ca am enumerat pana acum cel putin 3 utilitati ale canalelor de socializare. Voua va vin in minte altele? Aveti canale de socializare precum Pinterest, Twitter sau Instagram? In acest post vreau sa va invit sa ne urmarim si pe Instagram si Pinterest pentru a avea acces in timp mai rapid la postarile si informatiile impartasite.

Daca sunteti curiosi/curioase de impartasesc pe Instagram, puteti descoperi aici. Nu ezitati sa ma urmariti, voi returna favorul ;)

Daca sunteti interesati/interesate ce pinuri imi atrag atentia, puteti descoperi aici. Nu voi ezita sa ma inscriu la conturile tuturor celor ce vor dori sa ma urmareasca pe Pinterest.



ITALIANO

Ciao belle anime,
Oggi voglio parlare dei canali social. Viviamo in un'epoca in cui parte della nostra vita si svolge sui social network. Quanto è grande questa parte e quanto ci impegnano questi canali sociali dipende da ognuno di noi. Certo, è utile avere questi canali per rimanere in contatto con amici e familiari quando non possiamo averli faccia a faccia, ma è importante non dimenticare di vivere nella realtà. Inoltre, questi canali di social media sono molto utili per i blogger per raggiungere un pubblico più ampio e per far conoscere i loro contenuti a persone che non hanno un blog e non seguono i blog. Voi, i miei amici blogger, sapete già che quando qualcuno sta cercando di collaborare con un blog, è interessato anche al pubblico e al numero di follower che costui ha sui canali dei social media. Quindi io ho elencato almeno 3 utilità di social networking. A voi vengono in mente altri aspetti utili? Ci siete anche sui canali social come Pinterest, Twitter o Instagram? In questo post voglio invitarvi a seguirci a vicenda anche su Instagram e Pinterest per accedere più rapidamente a post e informazioni condivisi.

Se siete curiosi / curiose cosa condivido su Instagram, potete scoprirlo qui. Non esitate a seguirmi, restituirò il favore ;)

Se siete interessati / interessate a quali pin mi interessano, potete scoprirlo qui. Non esiterò a seguire tutti quelli che vogliono seguire me su Pinterest.



ENGLISH

Hello you beautiful souls,
Today I want to talk about social channels. We live in an era where part of our lives takes place on social networks. How big this part is and how much time we commit to these social channels depends on each of us. Of course, it is useful to have these channels to keep in touch with friends and family when we can not have them face to face, but it's important not to forget to live in reality. In addition, these social media channels are very useful for bloggers to reach a wider audience and to make their content known to people who do not have a blog and do not follow blogs. You, my blogger friends, already know that when someone is trying to collaborate with a blog, it is also interested in the audience and the number of followers the blogger has on social media channels too. So I've listed at least 3 social networking utilities. Do you think of other useful aspects? Are you also on social channels like Pinterest, Twitter or Instagram? In this post I want to invite you to follow each other also on Instagram and Pinterest to access more quickly to post and shared information.

If you are curious about what I share on Instagram, you can find it here. Do not hesitate to follow me, I will return the favor ;)


If you are interested / interested in what pin I'm interested in, you can find out here. I will not hesitate to follow all those who will  follow me on Pinterest.

Monday, November 20, 2017

Il miglior tonico e la migliore tariffa luce



Ciao belle anime,
Oggi voglio parlarvi di quanto fosse importante la luce per ognuno di noi, di quanto fosse importante nella nostra vita avere il meglio, la migliore tariffa luce, il miglior posto di lavoro, la migliore vacanza o il miglior prodotto cosmetico. Non posso aiutarvi per quanto riguarda il posto di lavoro o la vacanza ma per quanto riguarda la migliore tariffa luce basta cliccarci sopra per scoprirlo. Recentemente ho scoperto questo sito e questa azienda che propongono delle tariffe molto interessanti che io stessa sto prendendo in considerazione. Se vi doveste decidere a vedere cosa offrono scoprirete che non propongono delle tariffe migliori solo per quanto riguarda la luce, ma anche il gas, le assicurazioni auto, moto, camper e autocarro, i finaziamenti, prestiti, mutui, telefonia e internet, tutto sommato cose di cui abbiamo bisogno nella vita di tutti i giorni. Questo sito praticamente confronta milioni di tariffe e ti mostra quelle che vanno meglio per le esigenze e i portafogli di ciascuno di noi. Tutto quello che l’utente deve fare e compilare un formulario con i suoi dati e le caratteristiche che più l’interessa dalla comodità di casa sua ed esaminando questo profilo il sito le proporrà le varianti ideali per le sue necessità. Da qui l’utente è lontano solo un click dal risparmiare. Il sito di cui vi parlo è CheTariffa.it e se v’interessano le loro proposte o se semplicemente volete vedere se veramente offrono la migliore tariffa luce basta cliccare sulla parola tariffa già evidenziata in alto.
Per quanto al miglior prodotto cosmetico, adesso intendo parlarvi di un buonissimo tonico L'Oreal, un prodotto per la pelle spenta che ha perso tonicità. Di seguito è riportata una presentazione e una recensione di questo prodotto.
  • ·         Dalla descrizione il prodotto promette di tonificare e rinfrescare la pelle e dalla mia esperienza riesce a farlo
  • ·         Questo prodotto promette di rivitalizzare la pelle e ottimizzare l'effetto dei trattamenti antirughe
  • ·         È arricchito con fibre, elastil e vitamina C
  • ·         Arricchito con agenti antinvecchiamento che migliorano l'elasticità della pelle
  • ·         Ho subito notato una pelle luminosa e liscia e un effetto di pelle che tira
  • ·         Ho apprezzato molto il profumo piacevole e lussuoso di rosa
  • ·         Non è un prodotto bio perché contiene diversi PEG
  • ·         PA a partire dal primo utilizzo 12 mesi
  • ·         Prezzo tra 2,5 e 4,8 euro
  • ·         Ho usato questo tonico insieme al siero L'Oréal Laser 6x e sono rimasto soddisfatta dell'effetto di pelle liscia e luminosa
  • ·         Il mio voto: 8 e intendo acquistare nuovamente questo prodotto in futuro

Ho acquistato questo prodotto con i miei soldi e condivido questa recensione per tutti coloro che sono interessati a provare questo prodotto. Siccome non basta curare la vostra pelle se non avete la possibilità di ammirarla vi consiglio di fare una scelta saggia in quanto riguarda un bene indispensabile nella vita quotidiana cioè  l’elettricità, quindi vi consiglio d’informarvi al riguardo  e se dovesse piacervi, di raccontare anche agli altri che avete scoperto la migliore tariffa luce. Grazie la visita e non vedo l'ora di rivedervi al prossimo post!








Questo post è una collaborazione
This post is a collaboration



Wednesday, November 15, 2017

Collistar Kartell professional eye pencil - review / Matita professionale occhi Collistar Kartell- recensione / Collistar Kartell creion profesional pentru ochi - evaluare

Salutare suflete frumoase.
Astazi vreau sa va vorbesc despre un produs care imi place foarte mult si imi este extrem de util. Inainte de toate vreau sa va spun ca aceasta nu este un post sponsorizat, nu am fost contactata de firma pentru a va vorbi despre acest produs, l-am achizitionat cu banii mei iar scopul acestei postari e sa impartasesc cu voi parerea mea. Produsul despre care vreau sa va vorbesc este creionul profesional cu aplicator pentru estompare Kartell de la Collistar. Iata o scurta prezentare si evaluare a acestui produs.
  • ·         Acesta este un creion ochi profesional dotat de un aplicator in burete ideal pentru o aplicare personalizata
  • ·         Este disponibil in 2 nuante: numarul 17 Verde Thalya care este si culoarea produsului presentat si numarul 16 Albastru Shangai
  • ·         Acest creion are o mina moale si usor de aplicat si estompat
  • ·         Poate fi folosit ca eyeliner pentru a delinea conturul ochilor, ca si creion kajal pentru a evidentia linia interna o ochiului dar ca si fard folosind in acest caz aplicatorul pentru a-l estompa
  • ·         Este un produs waterproof
  • ·         Pret intre 60 si 75 RON
  • ·         Perioada de valabilitate 24 luni
  • ·         Testat dermatologic, nu irita si nu inroseste ochii
  • ·         Din experienta personala lemul este de buna calitate pentru ca se ascute usor.
  • ·         Este cel mai bun creion pe care l-am folosit pana acum
  • ·         Votul meu: 9,5 singurul motiv pentru care dau nota 10 este pretul deloc neglijabil

Eu prefer sa folosesc zilnic creioanele de ochi pentru ca sunt usor de folosit si nu necesita timp indelungat. Voi folositi de obicei creioanele de ochi in machiaj? Va multumesc pentru vizita si va astept cu drag la urmatoarea postare.



ITALIANO

Salve anime belle,
Oggi voglio parlarvi di un prodotto che mi piace molto ed è estremamente utile. Prima di tutto voglio dirvi che questo non è un post sponsorizzato, non sono stata contattata dalla società per parlare di questo prodotto, l'ho comprato con i miei soldi e lo scopo di questo post è quello di condividere con voi la mia opinione. Il prodotto di cui vorrei parlare è la matita professionale sfumabile con applicatore di Kartell da Collistar. Ecco una breve presentazione e valutazione di questo prodotto.
  • ·         Si tratta di una matita occhi professionale con un applicatore in spugna ideale per un'applicazione personalizzata
  • ·         Disponibile in 2 tonalità: il 17 ° Verde Thalya, che è il colore del prodotto presente e il 16 ° Blu Shangai
  • ·         Questa matita ha una mina morbide, facile da applicare e sfumare
  • ·         Può essere usato come un eyeliner per definire il contorno dell'occhio, come una matita kajal per evidenziare la linea interna dell'occhio e anche come ombretto utilizzando l'applicatore in questo caso per sfumarlo
  • ·         È un prodotto waterproof
  • ·         Prezzo compreso tra 14 e 17 €
  • ·         Scadenza 24 mesi
  • ·         Testato dermatologicamente, non irrita e non fa arrosire gli occhi
  • ·         Dalla mia esperienza personale, il rivestimento è di buona qualità e si tempera facilmente.
  • ·         È la matita migliore che abbia mai usato
  • ·         Il mio voto: 9.5 L'unico motivo per cui non dico 10 è che il prezzo non è trascurabile

Preferisco utilizzare quotidianamente le matite per gli occhi perché sono facili da usare e non richiedono molto tempo. Siete soliti usare le matite per il trucco degli occhi? Grazie per aver visitato il mio blog e non vedo l'ora di rivedervi al prossimo post.



ENGLISH

Hello you beautiful souls,
Today I want to talk about a product that I really enjoy and is extremely useful. First of all I want to tell you that this is not a sponsored post, I have not been contacted by the company to talk about this product, I bought it with my money and the purpose of this post is to share my opinion with you. The product I would like to mention is the professional eye pencil with soft applicator Kartell from Collistar. Here is a brief presentation and evaluation of this product.
  • ·         This is a professional eye pencil with a sponge applicator ideal for a personalized application
  • ·         Available in 2 shades: 17th Green Thalya, which is the color of the present product and the 16th Blue Shangai
  • ·         This pencil has a soft mine, easy to apply and blend
  • ·         Can be used as an eyeliner to define the contour of the eye, as a kajal pencil to underline the inner rime of the eye and also as an eyeshadow using the applicator in this case to shade it
  • ·         It is a waterproof product
  • ·         Price between 14 and 17 €
  • ·         24 month validity
  • ·         Dermatologically tested, it does not irritated and does not blur the eyes
  • ·         From my personal experience, the wood coating is of good quality and easy to sharpen
  • ·         It is the best pencil I have ever used
  • ·         My rating: 9.5 The only reason I do not say 10 is that the price is not negligible


I prefer to use eye pencils daily because they are easy to use and do not need much time. Are you using the eye makeup pencils? Thanks for visiting my blog and I am looking forward seeing you at the next post.





Friday, November 10, 2017

BAG TREND ALERT 2017 - 2018 / TENDENZE BORSE 2017 - 2018

ITALIANO

Salve anime belle,
Oggi voglio parlare di un argomento che piace a molti e fa impazzire ancora più persone. Ultimamente quando ero in giro mi capitava di vedere donne e ragazze con borse molto innovative e un modo ancora più interessante di portare questo accessorio quindi mi sono informata un po sul trend borse di questa stagione e ho deciso di parlarvi. Questa stagione sono molto alla moda le borse a tracolla, le pochette piccole e carine, gli zaini, le borse secchiello, le tote bag, le borse in pelliccia e  le borse geometriche. Se parliamo di dimensioni, devo dire che fanno tendenza le borse mini, sofisticate e chic impreziosite di cristalli e tracolle in metallo o comunque scintillanti ma anche le borse grosse, stille maxi cartella dove poter infilare tutto il necessario per una giornata. É altrettanto trendy indossare più di una borsa, avere allo stesso tempo una maxi cartella, una tracolla molto chic e un elegante clutch o un prezioso portasigarette. Questo trend non è rimasto per niente indifferente alla tematica del riciclo quindi vedrete in giro tantissime tracolle rotolo di carta igienica o clutch in stile pattumiera dei rifiuti. Parliamo adesso di come indossare le borse in questa stagione, una delle tendenze più note e la tracolla alla schiena o sotto la zona ascellare e la seconda tendenza più in voga sono le piccole borse da portare a mano. Vediamo prima cosa propongono gli stilisti e i grandi marchi del settore.


ENGLISH

Hello you beautiful souls,
Today, I want to talk about a topic that many people like, and makes even more people go crazy. Lately while walking around town I happened to see women and girls with very innovative handbags and an even more interesting way to wear this accessory so I briefly informed myself about the bag trend this season and I decided to talk to you about it. This season are very fashionable shoulder bags, small and cute pochette, backpacks, bucket bags, tote bags, leather or fur bags and geometric bags. Talking about sizes, I have to say that the trend is made by sophisticated and chic handbags with crystals and metal sparkling belts, and also by big bags, maxi folders style, where to put everything you need for the day. It is just as trendy to wear more than a purse, to have at the same time a large folder bag, a very chic strap bag and an elegant clutch or precious cigarette holder. This trend has not remained indifferent to the subject of recycling so you will see a lot of shoulder bag in style rolls of toilet paper or garbage bin clutches. Let's talk about how to wear bags this season, one of the most well-known trends, is wearing the shoulder strap behind back or under the axillary area, and the second most popular trend are the small handbags to carry by hand. Let's first see what the designers and the big brands in the industry suggest us to wear.

 

 

 

 

 

 

ITALIANO

Abbiamo visto le tendenze, vediamo adesso anche come sono messe in pratica tutti questi trend dalle persone normali. Voi cosa ne pensate, vi piace il trend borse di questa stagione? Vi piace seguire le tendenze o preferite seguire il vostro stile personale?


ENGLISH


 We have seen the trends, let's see now how these trends are put to practice by ordinary people. What do you think, do you like the bag trend this season? Do you like to follow trends or prefer to follow your personal style?

  



  


  



















Questo non è un post sponsorizzato. La fonte delle foto è Pinterest.
This is not a sponsor post. The source of the photos is Pinterest. 

Monday, November 6, 2017

Spaghetti carbonara agli asparagi / Asparagus carbonara spaghetti / Spaghete carbonara cu sparanghel



Salutare suflete frumoase,
Astazi revin cu un post gastronomic, o reteta gustoasa si usor de preparat de spaghete. Marturisesc ca m-am inspirat pentru aceasta reteta din reteta unei colege care intr-o zi mi-a spus ca nestiind ce sa gateasca intr-o seara s-a gandit sa incerce o varianta de spaghete carbonara cu sparanghel in loc de bacon. Cand mi-a vorbit despre aceasta reteta am stiut imediat ca vreau sa o incerc dar m-am gandit ca nu vreau sa renunt la bacon asa ca iata cu am preparat eu aceaste paste carbonara cu sparanghel. Profit de aceasta ocazie si pentru a va vorbi de pastele marca Rummo, o pasta descoperita de curand si care imi place foarte mult, atat de mult incat am renuntat la toate celelalte marci clasice din comert pentru a gati doar aceste paste in toate varietatile oferite. Imi place pasta Rummo pentru ca au consistenta, nu se sparge si nu se inmoaie cum adesea se intampla cu alte marci. Nu este un post sponsorizat si nu am nici un interes sa fac reclama acestei marci dar vreau sa incurajez si alte persoane sa incerce si sa se bucure de aceasta pasta.

Ingrediente: (pentru 4 persoane) 350 gr de spaghete, 300 gr varfuri de sparanghel, 2 oua, 100 gr de bacon, o lingura de ulei de masline extravirgin, o frunza de salvie, 1 catel de usturoi si piper

Preparare: Puneti sa fiarba 2 oale cu apa sarata, una pentru spaghete si una pentru sparanghel. Cand apa fierbe adaugati spaghetele intr-o oala si sparanghelul in alta. Lasati sa fiarba urmand instructiunile de pe ambalaj. Daca folositi sparanghel proaspat veti avea nevoie de cateva minute in plus, in cazul sparanghelului congelat, acesta este deja fiert in prealabil si este nevoie doar de cateva minute pentru a-l gati in mod adecvat. Cand sparanghelul a fiert luati-l din oala cu o sita si asezati-l pe un tocator. Taiati sparanghelul in bucati nu foarte mici si cat mai integre. Intr-o tigaie incingeti uleiul si adaugati usturoiul si salvia siaromatizati astfel uleiul timp de un minut. Adaugati si baconul tocat cubulete si prajiti-l usor. Cand spaghetele sunt fierte al dente, strecurati-le si adaugati-le in tigaia cu baconul si celelalte ingrediente. Adaugati sparanghelul si oul batut si amestecati usor cateva secunde si apoi stingeti focul. In momentul servirii macinati putin piper proaspat si daca doriti puteti sa mai adaugati si un strop de ulei de masline proaspat. Pofta buna!



ITALIANO

Salve anime belle,
Oggi sono tornata con un post culinario, una ricetta saporita e facile da preparare di spaghetti. Confesso che per questa ricetta mi sono ispirata dall'idea di una mia collega che un giorno mi ha detto che non sapendo cosa cucinare una sera ha pensato di provare una variante di spaghetti carbonara con asparagi anziché la pancetta. Quando mi ha parlato di questa ricetta ho subito saputo che volevo provarla, ma ho pensato che non avrei voluto rinunciare alla pancetta, quindi ecco a voi come ho preparato io questa pasta carbonara con gli asparagi. Approfitto di questa opportunità per parlare della pasta di marca Rummo, una pasta recentemente scoperta e che mi piace tanto che ho rinunciato a tutte le altre marche classiche nel commercio per cucinare solo questa pasta in tutte le varietà che si trovano in commercio. Mi piace la pasta di Rummo perché ha consistenza, non si rompe e non scuoce facilmente come spesso accade con altre marche. Non è un post sponsorizzato e non ho interesse a pubblicizzare questo marchio ma voglio incoraggiare altre persone a provare e godere di questa pasta.

Ingredienti: (per 4 persone) 350 gr di spaghetti, 300 grammi di asparagi, 2 uova, 100 grammi di pancetta, un cucchiaio di olio extra vergine di oliva, una foglia di salvia, 1 spicchio d'aglio e pepe

Preparazione: Fare bollire due vasi di acqua salata, uno per gli spaghetti e uno per gli asparagi. Quando l'acqua comincia bollire, aggiungere gli spaghetti in una pentola e gli asparagi all'altra. Far cuocere seguendo le istruzioni sulle confezioni. Se si utilizzano asparagi freschi avrete bisogno di alcuni minuti supplementari, e per quanto agli asparagi congelati, questi sono già bolliti in anticipo e ci vogliono solo pochi minuti per cucinarli correttamente. Quando gli asparagi sono cotti, toglieteli dalla pentola con un setaccio e metteteli su un tagliere. Tagliare gli asparagi in pezzi non molto piccoli e integri per quanto possibile. In una padella, riscaldate l'olio e aggiungere aglio e salvia, quindi fate arromatizzare l'olio per un minuto. Aggiungere la pancetta tritata e soffriggerla leggermente. Quando gli spaghetti sono bolliti, scolateli e aggiungeteli nella padella con la pancetta e gli altri ingredienti. Aggiungere gli asparagi e l'uovo sbattuto e mescolare per alcuni secondi e poi spegnere il fuoco. Prima di mangiare, macinare un po 'di pepe fresco e, a piacere, aggiungere una goccia di olio d'oliva fresco. Buon appetito!



ENGLISH

Hello you beautiful souls,
Today I came back with a culinary post, a tasty and easy to prepare spaghetti recipe. I confess that for this recipe I was inspired by the idea of a colleague who someday told me that not knowing what to cook one evening thought of trying a variant of carbonara spaghetti with asparagus rather than bacon. When she told me about this recipe, I immediately knew that I wanted to try it, but I thought I did not want to give up the bacon, so here's how I prepared this carbonara pasta with asparagus. I take this opportunity to talk about Rummo brand pasta, a recently discovered pasta and I like it so much that I gave up all the other classic brands in the trade to cook this pasta in all the varieties offered. I love Rummo's pasta because it has consistency, it does not break and does not overcook easily as it often happens with other brands. It's not a sponsored post and I'm not interested in advertising this brand but I want to encourage other people to try and enjoy this pasta.

Ingredients: (for 4 people) 350 gr of spaghetti, 300 grams of asparagus, 2 eggs, 100 grams of bacon, a spoon of extra virgin olive oil, a leaf of sage, 1 clove of garlic and pepper


Preparation: Boil two pots of salt water, one for spaghetti and one for the asparagus. When the water begins to boil, add the spaghetti into a pan and the asparagus to the other. Cook by following the instructions on the packaging. If you are using fresh asparagus you will need some extra minutes, and as for frozen asparagus, these are already boiled in advance and it only takes a few minutes to cook them properly. When the asparagus is cooked, remove it from the pot with a sieve and place on a cutting board. Cut asparagus into pieces not too small and as good as possible. In a frying pan, warm the oil and add garlic and sage, then make the oil aromatic for one minute. Add the minced bacon and fry it slightly. When the noodles are boiled, drain them and add them to the pan with the bacon and other ingredients. Add asparagus and the egg and stir for a few seconds and then turn off the fire. Before eating, grind some fresh pepper and, if desired, add a drop of fresh olive oil. Enjoy your meal!










Wednesday, November 1, 2017

Se Steve Jobs fosse nato a Napoli - recensione / If Steve Jobs was to be born in Naples / Daca Steve Jobs s-ar fi nascut la Napoli

Salutare suflete frumoase,
Astazi revin cu o recenzie literara, o recenzie a unei carti exemplare care trateaza o poveste desprinsa din realitatea contemporana, o poveste amara si hazlie in acelasi timp. Cartea se centreaza asupra visului a doi tineri care realizeaza un softwear inovativ care sa revolutioneze lumea calculatoarelor asa cum a facut Steve Jobs cu Apple. Pentru a realiza acest vis cei doi tineri se arunca cu capul inainte si incearca sa obtina imprumuturi pe toate caile, legale sau mai putin legale atunci cand prima usa le vina inchisa in nas. Dorinta acestor tineri de a realiza un asemenea proiect este atat de puternica incat atunci cand toata lumea le refuza finantarea recurg la vanzarea si amanetarea unor bunuri personale si familiare pretioase. In pofida numeroaselor eforturi intelectuale, economice si fizice deopotriva acest proiect nu va vedea lumina zilei pentru ca acolo unde nu reusesc bancherii, sau politicienii va reusi mafia. Un element care este reluat frecvent in aceasta carte este faptul ca Apple a vazut lumina zilei pentru ca Steve Jobs nu a intalnit atat de multe obstacole. Cei doi tineri, Stefano Vozzini e Stefano Lavori s-au nascut in Napoli si incearca, asa cum au vazut in cazul altor tineri faimosi sa puna in practica o idee geniala si sa isi asigure astfel viitorul din punct de vedere financiar. Elementele saliente ale acestui roman sunt diferentele de factori ambientali, economici si sociali si rolul lor in realizarea unui proiect si edificarea unei cariere pentru ca asa cum si premiul Nobel in economie Amartya Sen spunea “un om este ceea ce circumstantele ii permit sa fie”. Citind aceasta carte am ajuns la concluzia ca in pofida talentului, intelectului, trasaturilor caracteriale si morale succesul este pana la urma rezultatul unui concurs de circumstante. Finalul acestui roman este trist iar concluzia ca daca Steve Jobs s-ar fi nascut la Napoli, Apple nici nu ar fi existat. Spre deosebire de personajele romanului sau, Antonio Menna, autorul cartii “Daca Steve Jobs s-ar fi nascut la Napoli” a avut un succes neasteptat, plecand de o simpla postare pe un blog si ajungand sa fie citit peste hotare si revizuit de jurnalul Le Monde.  
Pana la urmatoarea postare, va salut si va urez o zi minunata!


ITALIANO

Salve anime belle,
Oggi ritornerò con una recensione letteraria, una recensione di un libro edificante che tratta una storia che s'inspira alla realtà contemporanea, una storia amara e esilarante allo stesso tempo. Il libro si concentra sul sogno di due giovani che hanno sviluppato una softwear innovativa per rivoluzionare il mondo dei computer come aveva fatto Steve Jobs con Apple. Per raggiungere questo sogno, i due giovani si buttano a capofitto e cercano di ottenere prestiti in tutti i modi possibili, legali o meno quando la prima porta gli viene sbatutta in faccia. Il desiderio di questi giovani di realizzare un tale progetto è così forte che quando tutti negano il loro finanziamento, ricorrono alla vendita e al pegno di beni personali e familiari preziosi. Nonostante numerosi sforzi intellettuali, economici e fisici, questo progetto non vedrà la luce del giorno perché lì dove i banchieri o i politici falliscono, avrà successo la mafia. Un elemento che si ripete in questo libro è che Apple ha visto la luce del giorno perché Steve Jobs non ha incontrato tanti ostacoli. I due giovani, Stefano Vozzini e Stefano Lavori, sono nati a Napoli e provano, come hanno visto con altri famosi giovani, di mettere in pratica un'idea brillante e assicurare così il loro futuro finanziariamente. Gli elementi salienti di questo romanzo sono le differenze di fattori ambientali, economici e sociali e il loro ruolo nella costruzione di un progetto e nella costruzione di una carriera perché, come ha dichiarato il premio Nobel per l'economia Amartya Sen, "un uomo è quel che le circostanze gli consentono di essere". Leggendo questo libro siamo giunti alla conclusione che, nonostante il talento, l'intelletto, i tratti caratteristici e morali, il successo è in ultima analisi il risultato di un concorso di circostanze. Il finale di questo romanzo è triste e la conclusione è che se Steve Jobs fosse nato a Napoli, Apple non sarebbe mai esistito. A differenza dei personaggi del suo romanzo, Antonio Menna, autore di "Se Steve Jobs fosse nato a Napoli", ha avuto un successo inaspettato, partendo da un semplice post su un blog e finendo per essere letto all'estero e recensito da Le Monde.
Fino al prossimo post vi saluto e vi auguro una splendida giornata!


ENGLISH

Hello you beautiful souls,

Today I will return with a literary review, a review of an edifying book that deals with a story that is inspired by contemporary reality, a bitter and exhilarating story at the same time. The book focuses on the dream of two young people who have developed an innovative software to revolutionize the world of computers as Steve Jobs did with Apple. In order to reach this dream, the two young men plunge headlong and try to get loans in all possible ways, legal or not, when the first door is blown into their face. The desire of these young men to carry out such a project is so strong that when everyone denies their funding, they resort to the sale and pledge of valuable personal and family assets. Despite numerous intellectual, economic and physical efforts, this project will not see the light of day because where the bankers or politicians fail, the mafia will succeed. One element that is repeated in this book is that Apple saw the light of day because Steve Jobs did not encounter so many obstacles. The two young people, Stefano Vozzini and Stefano Lavori, were born in Naples and try, as they have seen with other famous young people, to put into practice a brilliant idea and thus secure their financial future. The main elements of this novel are the differences of environmental, economic and social factors and their role in building a project and building a career because, as the Nobel Prize for the Economy Amartya Sen says, "a man is what the circumstances allow him to be." By reading this book we have come to the conclusion that despite the talent, the intellect, the characteristic and moral features, success is ultimately the result of a competition of circumstances. The end of this novel is sad and the conclusion is that if Steve Jobs were to be born in Naples, Apple would have never existed. Unlike the characters in his novel, Antonio Menna, author of "If Steve Jobs was born in Naples", had an unexpected success, starting from a simple post on a blog and finishing to be read abroad and reviewed by Le Monde. 
Until the next post I greet you and wish you a beautiful day!